UNA NOTTE DA LEONI TOUR

-2 GIORNO (2a parte) UNA NOTTE DA LEONI  TOUR
Dopo tantissimi km decido di riavvicinarmi all’hotel in zona SILOM e dopo aver fatto il pieno di cibo thailandese decido di dedicare il mio pomeriggio alla cura del corpo con ben 3 ore di massaggi in vista della serata che mi aspetta.
Per gli amanti della trilogia HANGOVER - UNA NOTTE DA LEONI non puo’ mancare il tour dei luoghi (quelli reali, perché chi ha davvero studiato sa che non sono tutti realmente esistenti) del caos più totale.
Non si può dire di essere stati a Bangkok senza aver bevuto un cocktail ad uno dei vertiginosi sky bar con vista sulla città, soprattutto da quando il film Una Notte da Leoni 2 ha incoronato il Lebua “sky bar numero 1” della capitale della Thailandia e uno degli hotel più lussuosi.
Occorre però fare un poco di chiarezza: innanzitutto lo sky bar in cima al Lebua at State Tower non si chiama Lebua, bensì Sirocco e bere un HANGOVER MARTINI a 250 metri d’altezza con una vista mozzafiato direttamente dall’64esimo piano vi garantisco che è un’emozione unica.
Terminato il mio aperitivo mi sono diretta verso il quartiere di SUKHUMVIT lungo il viale principale senza trascurare le sue vie secondarie chiamate SOI. SOI 11 è pieno di discoteche e bar frequentati sia da thailandesi che da turisti, ma inevitabile è la visita a SOI 4 dove si trova il NANA PLAZA ovvero uno dei 3 quartieri a luci rosse di Bangkok e SOI COWBOY dove si trovano altri 2 luoghi “sacri” dove è stato girato il film: il CACTUS e il TILAC, due gogo bar dove poter assistere a spettacoli molto stravaganti.