MONTE DORATO, CHATUCHACK MARKET e BAIYOKE TOWER

-4 GIORNO MONTE DORATO, CHATUCHACK MARKET e BAIYOKE TOWER
Nel bel mezzo del caos di Bangkok c’è una piccola oasi di pace che, nonostante la costante presenza di turisti, garantisce di passare qualche ora in tranquillità. È il Wat Saket, detto anche Golden Mount (monte dorato), un tempio costruito su una collina artificiale con un fascino e una struttura molto particolare e che domina tutta la città; da lassù potrete godere di una fantastica vista panoramica di Bangkok senza spendere centinaia di baht in un rooftop bar.Tra tutti i templi di Bangkok, ilWat Saket è di certo uno dei più originali. Non tanto per le statue che ospita o per la bellezza e l’imponenza dello stupa dorato alla sua sommità, ma perché salirci in cima è un viaggio piacevole, spirituale e colorato.
           

 Il mio quarto giorno in quel di Bangkok prosegue dal monte dorato mi dirigo ad un altra tappa imperdibile il CHATUCHACK: Considerato il mercato più grande di tutta l’Asia, se non del mondo, è pubblicizzato come il classico posto dove poter trovare di tutto, da una sedia per la casa nuova a un gallo da combattimento, passando per vestiario, ogni tipo di cibo, quadri, sculture e fiori. Ma una visita al Chatuchak Market vale davvero la pena?  Un tempo frequentato solo da grossisti e commercianti, oggi Chatuchak Weekend Market è diventato uno dei punti di riferimento dello shopping a BANGKOK e una meta imperdibile per molti turisti.
Il mercato si estende su un’area di 35 ettari ed è probabilmente uno dei più grandi e famosi mercati al mondo,  Ogni sabato e domenica migliaia di residenti e turisti giungono a Chatuchak Market per fare affari in una delle tante bancarelle, o semplicemente per godersi l’atmosfera intensa e vibrante del mercato.
Il mercato ospita oltre 15.000 bancarelle e attrae ogni week-end 200.000 visitatori. 
  

Decido di terminare alla grande il mio penultimo giorno nella capitale Thailandese come? Ovviamente con un aperitivo Situato all’83° piano del grattacielo che ospita il Baiyoke Sky Hotel è uno dei punti piu’ alti per osservare la metropoli in tutto il suo splendore. Ambiente elegante con vista vertiginosa dove vi è anche possibilità di accedere a piattaforme girevoli che consentono una vista a 360 gradi. Tenetevi pronti e non infartate quando inizia a girare. Ultima capatina a KHAOSAN ROAD, ultimo PAD THAI al mio chioschetto preferito e poi a nanna presto, pronta per ripartire verso la mia adorata PHUKET.